500
Accedi Registrati

Accedi


di Claudio Bertolusso 
Domenica 17 ottobre 2021, un gruppo di amici cinquecentisti guidati dal sottoscritto è andato a visitar “Casa 500” al Lingotto di Torino, inaugurata a settembre.

“Casa 500” fa parte del complesso museale della Pinacoteca “Gianni e Marella Agnelli” ed è stata realizzata in modo eco-sostenibile. Si tratta di uno spazio espositivo da 700 metri quadri e non è stato concepito come un classico museo automobilistico dedicato al cinquino. In “Casa 500” infatti il modello di vettura più famoso è legato a doppio filo con la storia dell'Italia passata per le sue tre generazioni.
All'arrivo al Lingotto si sono aperti i cancelli e le auto sono state parcheggiate all'interno, disposte in bella mostra. Poiché era in corso il Salone del Libro, tantissime persone hanno potuto ammirare le nostre amate 500.
Nella famosa pista sul tetto, dove un tempo si provavano le auto, ora sorge il giardino sospeso più grande d'Europa, con le sue 28 grandi isole che coprono poco più di 7.000 metri quadrati dei 27.000 disponibili. Sulla pista di prova, più di 40.000 piante appartenenti a 300 specie e varietà scelte con un criterio ecologista.
Dopo aver visitato “Casa 500” con entusiasmo e curiosità, in lungo e in largo, sotto e sopra, il gruppo si è spostato in trattoria per un gustoso pranzo.
Al pomeriggio, guidati dall'amica-socia Emanuela, abbiamo raggiunto il centro per una golosa tappa degustazione alla Cioccolateria D. Appendino, e qui la giornata si è conclusa. Grazie a tutti e alla prossima.

Pin It