Le 500 del Club inaugurano il ponte sul Po
500
Accedi Registrati

Accedi


Il 5 di giugno si è tenuta la riapertura del ponte che congiunge le sponde di Colorno e Casalmaggiore. Le prime auto a passare sono state le storice 500 del Club!

Il tratto è rimasto chiuso per ben due anni, ma ora il ponte torna a compiere la sua importante funzione di unione tra i territori parmensi e cremonesi

La 500 di Ruggero Francavilla è partita da Colorno (PR) e quella di Raul Tentolini da Casalmaggiore (CR) per incontrarsi proprio nel mezzo del ponte. Presente all'importante cerimonia anche il presidente fondatore Domenico Romano ed il fiduciario di Cremona Sante Granelli.

Già in molte altre importanti circostanze il Club aveva fatto da apripista al transitato su nuovi o rinnovati  tratti stradali, come ad esempio avvenne per la tanto attesa Variante di Valico.

Alla cerimonia ufficiale di riapertura hanno preso parte il presidente della Provincia di Parma Diego Rossi, l’assessore Trasporti e Infrastrutture della Regione Emilia Romagna Raffaele Donini, il vicepresidente della Provincia di Cremona Rosolino Azzali, il sindaco di Colorno Cristian Stocchi, il sindaco di Casalmaggiore Filippo Bongiovanni, un rappresentante della Regione Lombardia.

Si ringraziano i cinquecentisti Raul Tentolini, Nelso Vanini e la moglie Lucia Minelli, Serena Valletti, Federico  Daolio ed il giovane 500ista Matthew Daolio.

 Le fotografie di Francesca Bocchia sono state gentilmente concesse da "La Gazzetta dell'Emilia"

 

 

61992772_336447943690926_233128703113035776_n.jpg

Pin It

NEWSLETTER DEL CLUB

Privacy e Termini di Utilizzo